Cercare casa a Edimburgo con Rightmove

Tempo fa ho redatto una piccola guida  a Rightmove, uno dei siti che consiglio per cercare casa a Edimburgo. Finora mi è sembrato il migliore dal lato pratico perché permette di selezionare zone precise e personalizzate e molti parametri fra i più disparati e sottovalutati, che invece sono importantissimi.

Ad esempio…una buona connessione Adsl! Con il mio lavoro non potrei farne a meno, e questo sito permette di valutare anche la velocità di Adsl disponibile.

Oppure, la scelta della casa per “catchment area” (area di appartenenza) di una scuola che ci è particolarmente piaciuta, etc

O ancora, possiamo scegliere le case che ci propone una singola agenzia immobiliare perché ne abbiamo sentito parlare bene e ci fidiamo solo di quella.

Altri siti

Nei miei deliri di curiosare fra le case “a distanza” non ho optato per Gumtree semplicemente perché sono annunci diretti di privati, (o a volte i doppioni degli annunci delle agenzie sparsi in giro) che se da un lato possono farvi risparmiare qualche ricarico di commissione (non li pagate voi ma il proprietario), da un lato c’è maggior rischio di fregature, o al contrario, potete anche essere fortunati ed incontrare il padrone di casa perfetto servizievole che vi aggiusta tutto senza ricaricarvi di costi.

Agenzie e servizi

Con le agenzie, c’è forse più affidabilità ma anche tanta concorrenza. Se riuscite ad ottenere appuntamento per vedere una casa e vi piace, dovete manifestare fin da subito la vostra volontà di affittarla, proponendo anche solo 20/30 sterline in più del prezzo mensile prefissato, altrimenti già dal giorno dopo potrebbe essere andata.

Inoltre in teoria, anche dopo l’avvenuta presa di possesso della casa, avete un’assistenza continuativa per qualsiasi problema si presenti con la casa. Si rompe un tubo? Chiami loro che ti mandano l’idraulico di loro fiducia. Devi far ripulire la moquette? Ti mandano il loro tecnico esperto. Questo in teoria, nella pratica a volte dovrete chiamare più e più volte per farvi ascoltare.

Sempre in teoria, dovrebbero provvedere loro a registrarvi per la Council tax, cosa che per alcuni non è successo per negligenza dell’agenzia, ritrovandosi poi con arretrati da pagare. Per fortuna il Council (il Comune) è ragionevole e se spiegate il problema vi vengono incontro. Meglio ancora, registratevi da soli sul sito apposito, si fa tutto online.

Insomma, valutate pro e contro del cercare tramite agenzia o privato. In entrambi i casi meglio essere sul posto, vedere e toccare, e mai lasciare soldi senza ricevute.

In un altro articolo parleremo di alcuni di questi parametri per tipologia ed in modo approfondito. Per ora date un occhio e rifatevi gli occhi.

2 thoughts on “Cercare casa a Edimburgo con Rightmove”

Lascia un tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: