Cercare casa a Edimburgo

La qualità delle case in affitto a Edimburgo

By Kyzer - Own work, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=4073330

Quando si va in affitto in una casa bisogna avere mille occhi e fare attenzione a tutto, sia per non incappare in fregature, ma anche per valutare fin da subito se la casa è adatta alle nostre esigenze e se richiederà molta manutenzione, cure e costi accessori.

E qui partono le mille sfaccettature delle case scozzesi.

Premessa: in Italia siamo abituati a degli standard, anche di sicurezza, stabiliti a livello europeo o italiano. La stessa cosa vale in Uk, però sempre meglio fare attenzione ed avere un occhio in più ( il che vale anche in Italia eh)

Un occhio al di fuori

Detto questo, stando alle opinioni raccolte e a quello che si può vedere ad esempio su Rightmove, le case a Edimburgo spaziano da:

  • storici appartamenti ricavati negli antichi palazzi georgiani o vittoriani

    case georgiane edimburgo

    rightmove ©

  • case su due piani (detached house, semi-detached house e cottage)

    detached house edimburgo

    detached house – rightmove ©

  • terraced houses (case a schiera)

    terraced house – from Rightmove©

  • fino a condomini recenti con appartamenti (flat) degli anni 80 e

    case e appartamenti edimburgo

    rightmove ©

  • nuovissime costruzioni, perlopiù in zone in via di ricollocamento.

    appartamenti flat edimburgo

    rightmove ©

Uno sguardo all’interno

Ora, anche vivendoci potrei al massimo riferirvi su una o due tipologie di case in  questione, ma in linea di massima direi che bisogna fare attenzione ai seguenti parametri:

Infissi e finestre

Se molto vecchi possono lasciar entrare un sacco di spifferi, o peggio l’acqua, e poiché la Scozia sa essere ben ventosa e piovosa, è bene farci attenzione. Sempre riguardo gli infissi, sulle case ristrutturate o moderne potrete trovarne di ottimi, doppi vetri, in pvc o legno, ma nelle vittoriane o georgiane le finestre sono le tipiche a quadrettoni o le bow window, che io adoro (ma non è detto che siano messe male per questo).
E no, gli scozzesi non usano persiane e non hanno tende, per far entrare più luce e perché si fidano della discrezione altrui e della sicurezza. Ma nelle case in affitto potreste trovare tende oscuranti o veneziane per il sole che paradossalmente sorge presto nei mesi primaverili ed estivi.
E no n.2, non temono che gli entrino i ladri in casa, il furto con scasso non è contemplato fra i reati più comuni, tranne in qualche zona particolare.

Piccola nota che mi ha fatto notare una lettrice: scordatevi i balconi ahhaha non esistono proprio nelle tipologie di case in Scozia, anche se nelle nuove costruzioni li stanno inserendo, anche di piccole dimensioni. Non sarà difficile infatti notare qualche ragazza che pur di prendere un po’ di sole o guadagnare privacy per le telefonate si piazza sui cornicioni delle case, non scherzo! 😀

bow window edimburgo

bow window – D J Alexander ©

Pavimenti

Si passa da quelli in legno scricchiolante al parquet ai laminati. molto meno spesso troverete le classiche piastrelle di ceramica o marmo, quelli sono materiali tipicamente italiani. Chi ci vive lo sa, molto spesso i pavimenti sono di legno ricoperti di moquette, delizia degli appassionati, croce per chi soffre di allergia o per chi ha bimbi o animali in casa. Per pulire la moquette in genere vi mandano dei tecnici attrezzati una volta l’anno (eh già, solo una volta l’anno), ma per il resto, attrezzatevi e buona fortuna!

Porte

Dimenticatevi le super chiavistellate e blindate porte all’italiana. Anche in questo caso evidentemente non hanno alta criminalità e ritengono inutile barricarsi in casa. Alcune le hanno o sono dotate di sistemi di sicurezza o telecamere, ma l’ho visto solo su Airbnb, forse per rassicurare clienti particolarmente esigenti o perché il quartiere effettivamente lo richiede e fa da deterrente.

porte a edimburgo

Braemore sales and lettings ©

Cucine

Spesso le trovate già, anche nelle case non arredate. Elettrodomestici, lavatrice (la mettono in cucina), frigo, forno (a volte solo quello a microonde), fornelli e pensili (magari a volte non tantissimi), ma la cucina è la cosa di cui non dovete preoccuparvi quando andate a scegliere una casa.

Bagni

Ve lo devo dire che non c’è il bidet? aahaha Per il resto, principalmente docce o vasche con doccia, sempre. E scaldabagno elettrico con termostato.

Altri parametri importanti da valutare

Council tax

Si tratta della tassa comunale su raccolta dei rifiuti, acqua, scuole, biblioteche, e servizi comuni vari. Suddivisa in fasce, dalla meno costosa (A) alla più costosa (H) è assegnata alle case non necessariamente per zona, per cui fate attenzione al singolo appartamento quando lo scegliete. La registrazione spetta all’affittuario perché lo pagano gli effettivi occupanti della casa, ma spesso le agenzie si offrono di farlo per conto vostro. Poiché è facile farlo online, io vi consiglierei di farvelo da soli. Da quel momento ogni mese riceverete il vostro bollettino, o potete decidere di pagare tutto annualmente online con uno sconto di due mensilità.

Spese condominiali

In generale non ci sono o non sono previste, e lo noterete dai pianerottoli sporchi e (non scandalizzatevi) spesso con sacchetti della pattumiera che decorano temporaneamente l’ambiente. Se si incontrano vicini con voglia e civiltà ci si accorda per pulire le scale a turno o si raccoglie qualche soldino per farlo fare a qualcuno.

Sistema di riscaldamento

Generalmente è un gas central heating, che permette di risparmiare qualcosa, ma non mancano le case che utilizzano l’elettricità anche per il riscaldamento, con costi poi esorbitanti. Anche qui c’è l’eccezione, c’è chi parlando con la società elettrica ha definito un fisso mensile conveniente.
Nota
: attenzione perché il termosifone elettrico può essere una vera insidia che nasconde un sacco di polvere e per pulirlo può risultare un po’ complicato. Però se siete previdenti durante l’estate potete ricoprirli con pellicola trasparente o i copristufa in tessuto, e alla seguente accensione la polvere non ci sarà 🙂

Adsl

Come accennavo nell’articolo sulla ricerca su Rightmove, per me che lavoro con internet da casa può essere un parametro importantissimo. Capire se arriva la fibra ottica o se si ha a disposizione una velocità misera è importantissimo.

Infine cito direttamente dalla mia guida a Rightmove:

deposit: viene sempre richiesto un deposito cauzionale, anche se non mancano i Landlord che non la chiedono. In genere vanno anche versati 6 mesi di anticipo, verificate.

EPC rating: Certificato di valutazione europea di coefficiente di Energy Performance. Ovviamente migliore è meglio per voi e per l’ambiente. Soprattutto il pannello di resa in rapporto ai costi, rischiate di pagare una cifra immensa solo per accendere il forno a microonde per due minuti al giorno, se la fascia è bassa.

Landlord registration: viene mostrato a garanzia che il titolare è registrato

Pets, students, smokers, professional…verso fine dell’annuncio in genere viene specificato se sono ammessi animali, fumatori, studenti o se in generale si preferisce dare in affitto solo a professionals (professionisti e lavoratori).A volte viceversa gli appartamenti sono strutturati per studenti o l’annuncio riguarda solo una stanza, ed è specificato.Fate sempre attenzione, non è semplice ad esempio portare degli animali in una casa in affitto, anche se c’è il giardino. Se non evidenziato chiedete sempre prima!

Come faccio a sapere tutte queste cose? Conosco un po’ di persone emigrate a Edimburgo, che ringrazio per le informazioni che mi hanno dato nel tempo e che ora giro a voi. E poi ho studiato, studiato e studiato.

Detto questo, cercare casa non è facile, vanno via come il pane, e quindi soffermarsi troppo sui particolari potrebbe essere controproducente e allungare i tempi di ricerca, ma meglio non andare a vivere in una topaia ed essere coscienti delle spese cui si va incontro!

Buona ricerca!

About Lauryn

Madre e moglie, webdesigner e appassionata di UK, in particolare la Scozia ed Edimburgo. Libri fantasy, serie tv, musica completano il profilo delle mie principali passioni, ma non finisce qui...

View all posts by Lauryn →

Se questo articolo ti è stato utile e ne hai voglia, offrimi un caffé! Grazie! [wpedon id=137]

5 thoughts on “La qualità delle case in affitto a Edimburgo”

  1. Laura ha detto:

    Tutto vero!!Trovare casa a Edimburgo non è una passeggiata e credo che sia così per tutte le città molto gettonate della Scozia!Le migliori vanno via subito,un po’ perché i nuovi arrivati non hanno tutti i requisiti che i landlords richiedono (o le agenzie per loro) sia perché,sopratutto nelle città universitarie, gli studenti hanno una forza maggiore (essendo in tanti in una casa possono affrontare meglio le alte spese! In più hanno degli sconti sulle tasse,infatti spesso se si è un lavoratore difficilmente troverà posti in una casa con altri studenti). In Scozia conviene molto comprarsela una casa,quindi chi ne ha una da affittare ha costi molto alti! Fare molta molta attenzione agli infissi,se sono datati e di v cchio stile oltre ad essere motivo di gelo sono sopratutto sconvenienti per via appunto degli spifferi,che ti fanno consumare un sacco in riscaldamento! Hanno spesso anche dei veti che sono un grosso ostacolo per le famiglie!Gli animali non sono spessissimo molto ben accetti ma sopratutto i bambini non sono ben accetti….Questo è un mistero per me,perché spesso ti trovi a visitare case in pessime condizioni e non capisco cosa possa fare un bambino per contribuire allo sfacelo,visto che sono veramente in condizioni pietose! Inoltre si usa dare una caparra che viene tenuta sotto chiave da un tribunale apposito per cui se quando si lascia la casa c’è qualcosa di rotto o rovinato,viene trattenuto anche l’intero importo come risarcimento e per contratto si deve lasciare la casa in buone condizioni ,quindi eventuali macchie,rotture etc dovrebbero essere preventivamente ripristinate dall’affituario! Diffidate di coloro che privatamente vi chiedono mesi e mesi di affitto anticipato è una caparra che non sia regolarmente registrata!I truffatori esistono anche in Scozia!

    1. Lauryn ha detto:

      Grazie Laura per l’integrazione! Essì, è una cosa che ho visto anche io negli annunci, tanto più che c’è un filtro apposito se hai cani, bambini o se sei fumatore (che poi se uno fuma fuori casa?).

Lascia un tuo commento

Sito web e logo per la tua attività in Scozia

Siti web Edimburgo Di seguito il modulo per contattarci direttamente per chiederci un'analisi gratuita del tuo progetto. Creiamo il tuo logo, insegna, biglietti da visita e volantini in collaborazione con le stamperie del luogo e creiamo il tuo sito internet professionale.

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Edinburgh
Acquista la stampa di "Edinburgh" disegnata da me su Artflakes!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: