Tanti cambiamenti in un anno, impensabili in Italia

Su Myplaceintheworld ho intervistato Stefano, che tiene anche un blog, “Scarpesciolte“, sulla nuova vita della sua piccola famiglia in Scozia, Bathgate per la precisione. Lo troverete molto divertente e pieno di informazioni utili.

Nella sua intervista ci racconta di come, in appena un anno di tempo, la sua vita sia cambiata positivamente. Un lavoro, una casa, tante opportunità che in Italia non si presentavano neanche a cercarle con il lanternino. Le difficoltà non mancano, ma finalmente si affronta quella che si chiama “vita”.

Ecco un piccolo estratto che ci piace molto e che mantiene lo spirito di questo sito:

Diciamo pure che, con tutta la tranquillità e la calma di un monaco shaolin tenuto a forza sotto Prozac, mi sono messo alla ricerca del “posto perfetto”.
Ho studiato la cosa per un paio di settimane e, in uno stato confusionale come il ragionier Ugo durante le elezioni in “Fantozzi subisce ancora”, ho valutato questi aspetti:
1) Sicurezza
2) Sanitá
3) Istruzione
4) Potere d’acquisto
5) Qualitá della vita
Probabilmente vi starete giá chiedendo dove ho avuto modo di verificare questi dettagli.
Vi anticipo cheche NON ho usato quel mezzo di disinformazione di massa che prende il nome di Facebook. Niente “scusate ma mi hanno detto”, “che per caso potete dirmi”, “Help, pleaseeee”. No. Niente social. Nada. Nisba. Caput.
Mi sono messo su un sitarello simpatico come un professore di matematica fascista il 25 Aprile, chiamato “NUMBEO“. Un sito pieno zeppo di indici statistici e di dati “reali” che mi ha fatto sentire coccolato e protetto come in una gabbia d’acciaio temprato piena zeppa di Panda in crisi abbandonica.

Leggi tutta l’intervista

0 thoughts on “Tanti cambiamenti in un anno, impensabili in Italia”

Lascia un tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: