Sono rimasta entusiasta di questa guida di Beatrice che si è fatta tutti i close (o quasi) del Royal Mile per raccontarceli in questa sua guida. Se non avete voglia di leggere sul sito stampate la mappa che è in fondo allo stesso, riporterà di nuovo tutti i punti con le foto. Un bellissimo lavoro, Beatrice, anche a livello grafico, complimenti!Leggi altro →

Questo piccolo negozio si trova su due livelli al 40 di Victoria Street. Quest’estate si chiamava 40 Diagon House, poi qualche problema di diritti deve averli portati a cambiare nome in Museum Context, in ogni caso per gli appassionati e per chi sa dove cercare non potrà no notarlo. Noi siamo state piuttosto fortunate, perché in bassa stagione, ma ad agosto avevano messo persino le transenne per guidare la fila per entrare! Io ci sono stata due volte e ne sono uscita “solo” con la versione inglese del primo libro, un notebook a righe dei Grifondoro e una cartolina per un’amica, ma avrei voluto portarmiLeggi altro →

A seguito del mio secondo soggiorno a Edimburgo vi voglio parlare del Premier Inn, albergo dove siamo state per tre notti fra il 6 e il 9 dicembre e dove ci siamo trovate benissimo. Innanzitutto i costi piuttosto contenuti rispetto ad altri, e se prenotate come abbiamo fatto noi almeno un paio di mesi prima, siamo riuscite a risparmiare almeno 100 euro a testa. Per tre notti infatti, una double ci è costata 227€, meno di 76 euro a notte. Ecco il link ufficiale dove effettuare la prenotazione, anche se a volte potrete trovare ulteriori offerte su Booking.com o Tripadvisor. La zona è centralissima, LauristonLeggi altro →

Ciao a tutti, sono tornata da qualche giorno dal mio secondo viaggio a Edimburgo, dopo il primo nel 2011 in cui me ne sono innamorata, durante il nostro viaggio di nozze. Mi sembrava di stare a casa, vuoi per l’accoglienza scozzese, vuoi perché oramai ho vissuto e stravissuto quei posti nella mia mente e mi sembrava di conoscere quasi tutti gli angoli della città anche se molti non li avevo ancora visitati. Non vi farò la telecronaca, che terrò per me sul mio blog personale di Myplaceintheworld.it, ma nei prossimi giorni e mesi pubblicherò man mano qualche chicca con foto, cose da vedere e recensioniLeggi altro →

Ciao ragazzi, vi aggiorno sui preparativi per il viaggio facendo un vademecum di ciò di cui potreste aver bisogno in un viaggio invernale a Edimburgo. Passaporto o carta d’identità Contante o carta di credito, o di debito, o semplice bancomat  Adattatore Uk con prese USB per caricare cellulare, macchine fotografiche e altri supporti. io ho preso un adattatore Uk-Europa intercambiabile e con ben 4 uscite USB, così da caricare a manetta un bel po’ di cose Abbigliamento: vi siete premuniti? Vestirsi sempre a cipolla è buona cosa, ma d’inverno se siete piuttosto freddolosi, potreste aver bisogno anche di un buon cappello con paraorecchi (o soloLeggi altro →

Nel 2011 le offerte di fine marzo per questo albergo erano molto convenienti, e per un viaggio di nozze, quale mi apprestavo a vivere, era l’ideale: un albergo in zona tranquilla ma centralissima creato all’interno di un vecchio ospedale che sembra un castello a dir la verità, lo vedrete. Il Simpson Memorial Ospital appunto, da cui prende il nome anche il ristorante interno, Simpsons Restaurant. L’albergo invece si chiama Portland Edinburgh City Hotel e se prenotate direttamente dal loro sito a volte potete usufruire di offerte. Allo stesso modo se provate tramite vari portali come Booking, Tripadvisor, Expedia, etc. La mia recensione è assolutamente positiva:Leggi altro →

Oramai è di dominio pubblico: io e mia sorella a dicembre saremo a Edimburgo e ci godremo le bellezze di questa città nel periodo natalizio. Aspettatevi pertanto da qui in poi molti post con itinerari, cose da vedere e consigli da turista o, se vivete già a Edimburgo, per passare un week end alla scoperta di questa città. Tanto per iniziare, per chi ci deve arrivare da fuori: i voli. Se prenotate per tempo, le offerte non mancano. Ovviamente scegliere di venirci in concomitanza di festività, sia italiane sia britanniche o scozzesi, comporta dei costi sui voli diversi da quelli di bassa stagione. Io conoscoLeggi altro →

Vi ripropongo questo utile articolo di Beatrice in cui vi dà qualche consiglio su come vestirsi durante il vostro viaggio in Scozia, che sia questo estivo o invernale. La mia esperienza è stata: Edimburgo città, fine marzo, ci prepariamo con felpe imbottite e piumini (per fortuna niente pioggia), ma siamo passati da giornate in cui abbiamo dovuto comprare i cappellini nordici con il paraorecchie per il gelo e il vento a giornate di felpa (nonostante il vento sudavamo) pur con un leggero paraorecchie. Non me lo spiego nemmeno io, ma è così 🙂 E voi? come vi siete vestiti o come andate in giro?Leggi altro →