Documenti: come prepararsi al trasferimento dall’Italia fin da ora

Documenti: come prepararsi al trasferimento dall’Italia fin da ora

(Articolo in aggiornamento)
Hai deciso, il coraggio lo hai raccolto, pensi che il lavoro avrai fortuna e lo troverai (in bocca al lupo!), ma come prepararsi al trasferimento?
Non ci sono regole e a seconda della situazione di partenza, delle proprie necessità, ci sono più o meno cose da preparare.

Ti dico cosa ti consiglierei di fare, a partire dai documenti.

PASSAPORTO

Come primissima cosa, visto che oramai la Brexit è alle porte (entra in vigore effettivo il 1 gennaio 2021), sarebbe d’obbligo il passaporto.
Puoi richiederlo presso la stazione di Questura di Polizia più vicina a casa.
Ma attenzione, non bisogna presentarsi così a caso, ma prenotarsi online tramite il portale apposito.

Info: https://questure.poliziadistato.it/it/Milano/articolo/5730df343bac0161068970
Prima ancora però ricorda di:

  • compilare il modulo di richiesta passaporto, scaricabile online
  • acquistare la marca da bollo per il rilascio del passaporto, acquistabile in una qualsiasi tabaccheria (73,50€)
  • pagare il bollettino postale premarcato presente alle Poste per il rilascio dei passaporti (42,40€)
  • fare 2 fototessera dove tu sia ben visibile in viso
  • se genitore, presentare il modulo di delega da parte dell’altro genitore. se dovete farlo per tutta la famiglia, vi consiglio di andare tutti insieme prenotando un appuntamento di seguito all’altro, risparmiandovi l’incombenza di questo modulo che deve essere firmato dall’altro genitore. Diversamente se siete separati/divorziati, etc
  • i bambini, diversamente da come si faceva diversi anni fa, non vengono iscritti sul passaporto di uno dei genitori, ma hanno il loro passaporto personale, quindi tenete in considerazione i costi e la presenza di entrambi i genitori per farlo, oppure il modulo di delega del genitore assente. La rilevazione delle impronte digitali e della firma avviene solo dopo il compimento dei 12 anni

CERTIFICATO DI MATRIMONIO

A detta di alcuni immigrati è stato utile in caso di acquisto di casa per certificare l’eventuale comunione o divisione dei beni ai fini anche di un mutuo (mortgage).

DOCUMENTI DEI FIGLI

Per tutelare al meglio i nostri figli è bene avere tutto quanto sia intestato a loro per facilitarli nelle iscrizioni a scuola, attività extrascolastiche, per assistenza sanitaria, etc.

Alcuni documenti si dà per scontato siano già in possesso, ma per ogni evenienza ricordiamo:

  • codice fiscale e/o tessera sanitaria internazionale
  • carta d’identità
  • passaporto (vedi sopra)
  • certificati (o “libretto”) dei vaccini eseguiti

E non da meno potrebbero essere utili:

  • certificato di nascita – in lingua inglese – presso il Comune di nascita (su Milano è possibile averli tramite alcune edicole predisposte o via mail)
  • certificato di battesimo (va bene anche in Italiano) in caso di iscrizioni a scuole ad indirizzo cattolico

DOCUMENTI ANIMALI DA COMPAGNIA

Necessari proprio per poter partire:

  • libretto dei vaccini
  • passaporto veterinario

Info utili: http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_5.jsp?area=cani&menu=viaggiare

PATENTE DI GUIDA

La patente di guida italiana è valida anche all’estero, ma alla scadenza va rinnovata e convertita. Convertire la patente italiana in quella Uk è invece una cosa che dovrai fare in loco, per cui non dimenticare di portartela dietro! Ecco una guida che potrà aiutarti a capire come funziona.


Questi sono i primi passi che puoi cominciare a preparare per organizzarti al meglio, a meno che tu non debba partire di corsa. Cercare di recuperare certi documenti tramite il consolato italiano a Edimburgo, in comunicazione con il comune della tua città, potrebbe essere cosa lunga e complessa, per cui meglio partire preparati.

E tu, hai preparato qualche documento in più rispetto a questi prima di partire? Raccontaci.

 

Photo by Yassine Khalfalli on Unsplash

Lascia un tuo commento

Sito progettato e creato da Lauryn.it ©2017-2019 - Laura Gargiulo, Milano - Italy - info@lovinedinburgh.co.uk

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: